MEDJUGORJE – Messaggio del 25 ottobre 2014

Il Bene vincerà

Cari figli! Pregate in questo tempo di grazia e chiedete l’intercessione di Tutti i Santi che sono già nella luce. Loro vi siano d’ esempio e d’ esortazione di giorno in giorno, sul cammino della vostra conversione. Figlioli, siate coscienti che la vostra vita è breve e passeggera. Perciò anelate all’eternità e preparate i vostri cuori nella preghiera. Io sono con voi ed intercedo presso il mio Figlio per ciascuno di voi, soprattutto per coloro che si sono consacrati a Me ed a mio Figlio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

TOTA PULCRA

(il testo del messaggio in lingua inglese)

Dear children! Pray in this time of grace and seek the intercession of all the saints who are already in the light.

From day to day may they be an example and encouragement to you on the way of your conversion.

Little children, be aware that your life is short and…

View original post 46 altre parole

Annunci

Sventurata città (Brindisi ritorna nel fango)

Mentre avanzano pericolosi personaggi senza nessun mandato popolare –ed anzi: già bocciati dalla storia (loro e la di loro fecale ideologia), dalla città, dalla giustizia- è sempre bene ricordare chi, invece, ha operato in modo cristallino, disinteressato, onesto e per l’autentico bene della nostra Città.

La città, però, è bellissima
La città, però, è bellissima

Il problema non è chi inaugura il nastro, ma chi mette in moto un meccanismo. Noi certe cose le abbiamo avviate, ma senza pensare a chi avrebbe un giorno avrebbe fatto l’inaugurazione. Se non fosse così, non si farebbe nulla. Ognuno fa la sua parte.

I riconoscimenti sono postumi. Io, sotto questo aspetto, mi sento a posto. Abbiamo condotto sette anni di amministrazione senza andare a finire dove questa città era finita. Spero che nessuno lo dimentichi.

Come sempre, sarà la storia a dire l’ultima parola. Di una cosa sono certo, ci siamo sforzati di immaginare una città che finalmente rispondesse agli interessi di se stessa, e non di qualcun altro.

Domenico Mennitti (1939-2014) –  da una intervista del luglio 2013

CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019 – La proclamazione in diretta della Città Vincente

2019

Oggi al termine dei lavori della Giuria di selezione, il presidente Steve Green comunicherà al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, quale delle sei candidate italiane (Cagliari, Lecce, Matera, Perugia, Ravenna, Siena) sarà raccomandata all’Unione europea per essere designata capitale europea della cultura per il 2019.

L’evento è aperto alla stampa e si terrà orientativamente dopo le ore 17 (non è possibile fornire un orario certo) presso il Salone del Consiglio Nazionale del Mibact in via del Collegio Romano, 27.

Seguilo con noi!

I Popolari Liberali esistono ancora. E meno male.

CARLO GIOVANARDII Popolari Liberali esistono, esistono ancora. E si riuniscono, come ogni anno, in un momento aggregativo forte, a carattere nazionale. La location questa volta, per ragioni contingenti (lo stesso leader Giovanardi fa riferimento alla coincidenza delle Elezioni Amministrative in due importanti regioni), cambia: non sarà Verona e neppure Modena o Roma (dove pure si vissero forti momenti aggregativi molto partecipati) bensì Assisi. Di più, per ora, non è dato da sapere: di certo vi è la data –il 29 ed il 30 di novembre- ed appunto il luogo, la città di San Francesco.
I Popolari Liberali, è noto, sono parte integrante del Nuovo Centrodestra (NCD) e nascono per iniziativa del parlamentare modenese Carlo Giovanardi. L’ex Ministro senti la esigenza di riunire tutti quei moderati, di centro e di centrodestra, di ispirazione autenticamente popolare ed autenticamente liberale. Una intuizione validissima. Vedremo come ed in che misura Giovanardi saprà portare avanti questo coraggioso progetto che appare necessario in un contesto politico nazionale caratterizzato da estremismi libertari e talora irriverenti (la deriva laicista di Forza Italia è oramai palese ed anzi “promette” ulteriori sviluppi) e da una Lega che avrà pur sempre tanto di buono ma che ha un Segretario Nazionale che “soffia” convintamente su di un tenace antimeridionalismo.

Forza Italia brindisina difende Fitto contro Berlusconi – L’intervento di Paolo Taurino

BERLUSCONI BACIAMANO ALLA DE GIROLAMODall’esponente brindisino di Forza Italia Paolo Taurino riceviamo e pubblichiamo la seguente “lettera” a Silvio Berlusconi:

Caro Presidente,

vorrei  dirLe che sono ingrate le parole che ha espresso nei confronti di Raffaele Fitto. Un Uomo, prima che un Politico che da  sempre la ha appoggiata e che Lei ha sempre definito “L’amico dei momenti difficili”, che ha portato con onore e lealtà ,a livello nazionale, la bandiera di Forza Italia.  Lei lo ha paragonato a Fini e lanciando quasi un guanto di sfida, ha tagliato corto concludendo con la frase: “ Io non perdo mai”. Non credo sia giusto trattare Raffaele così, come l’ultimo arrivato o peggio come chi Le ha già voltato le spalle;  Raffaele non ha mai pensato,  nemmeno per un secondo, di  lasciare il partito, il nostro Partito, fondato su valori saldi, quelli su cui Raffaele ha creduto, ha combattuto e vuole continuare a combattere.

Troppo facile e da codardi prendere e andarsene. Raffaele non è questo; il suo self-control e la sua risposta, alle sue scandalose affermazioni, la dicono tutta: “Forza Italia è il mio e il suo partito,  Presidente”. Raffaele Fitto è uno dei pochi Politici che ha sempre svolto un buon lavoro e ha portato la Puglia ad essere la Regione con la più alta percentuale di consensi in Forza Italia. È uno dei pochi Politici che, armato di coraggio, quando c’è da puntare i piedi e dire la sua, la dice apertamente e con sincerità… e non lo manda a dire.

La sua è una battaglia ed una fede, fatta con integrità, onore ed onestà, affinché Forza Italia continui ad essere quel partito di opposizione, forte e rispettabile.
Puntando il dito contro Raffaele Lei ha dato, un duro colpo alla Democrazia, accusandolo di appartenere alla Democrazia Cristiana. Lei Presidente, con le sue parole ha dimostrato, di appartenere alla Democrazia Comunista, non appoggiando e non sostenendo una persona che, come Lei nel ’94, rappresenta consenso e merito, aprendo una brutta pagina nella storia della politica di Forza Italia. La sua politica Leninista sta facendo decadere quello che è Forza Italia.

FITTOLei è una Guida indiscussa, un grande della storia della politica. Ha creato un partito liberale, che insieme ai suoi elettori ha ottenuto grandi risultati; un partito che ha dettato legge per anni. Lei Presidente per me e’  un moderno Prometeo , e nella mitologia Prometeo rubò all’Olimpo lo scrigno contenente intelligenza e memoria nonché il fuoco e ne fece dono agli uomini e la condanna degli Dei fu feroce.

Lei, Sig. Presidente ha portato la “verità” in politica e quell’Olimpo non glielo ha mai perdonato, ed ora dopo che a spada tratta lo abbiamo difeso e tutelato, noi dovremmo restare in silenzio e acconsentire di andare in soccorso a Renzi? Noi siamo l’alternativa a Renzi! E dobbiamo essere opposizione in tutti i sensi, dobbiamo dirlo e dobbiamo urlarlo!
Dia prova ancora della sua Leadership, dia spazio ad una nuova classe dirigente e a nuove leve, non commetta errori: ad 80 anni è giunto il momento di trovare il suo successore, dimostrando che Forza Italia è ancora quel partito i cui valori sono fondati sulla libertà e democrazia, sulla dignità della persona, sulla responsabilità, l’eguaglianza, la giustizia, la solidarietà e la sussidiarietà.

Presidente, non ha scelta: ‘’primarie a tutti i livelli’’! Nessuno mai accetterà le scelte imposte dall’alto,  saremo uniti solo se il suo successore sarà scelto e condiviso da tutti, lei e’ e sara’ sempre  il nostro Presidente, il nostro Leader carismatico.
Abbiamo e continueremo a credere nello spirito di questi ideali , da questo momento, mi sento in dovere di richiamare tutti gli amici e simpatizzanti del partito, a sostenere Raffaele e per questo la informo che il mio lavoro riparte da questo momento da un  gruppo facebook   “Forza Italia” con Raffaele Fitto.
Bastera’  un semplice mi piace per dare calore e sostegno a Raffaele Fitto.
Questa è la nostra missione e Fitto il nostro uomo!

Paolo Taurino- Forza Italia – Brindisi Salento